Strategia

Pierre Fabre pubblica il suo primo bilancio integrato

21 Luglio 2020

Pierre Fabre pubblica oggi il suo primo bilancio integrato: una visione sintetica e globale del valore creato dal Gruppo e destinato a tutti i suoi stakeholder. Per la prima volta quest'anno, in linea con la volontà di accrescere ancora di più il suo impegno alla trasparenza nei confronti dei propri stakeholder, il Gruppo Pierre Fabre ha scelto di comunicare i dati per il 2019 in un nuovo formato di report annuale: Il Bilancio Integrato.

Image
rapport integre

 

Il contenuto del bilancio integrato è definito dall'International Integrated Reporting Council (IIRC). Il suo scopo è sviluppare un nuovo standard di reporting sintetico che combini dati finanziari ed extra-finanziari.
Il bilancio integrato, infine, mira a comunicare in modo più chiaro sulla creazione di valore del Gruppo nel breve, medio e lungo termine o in altre parole sulla capacità dell'azienda di trasformarsi in un modello più sostenibile.
Con la scelta di questo format, Pierre Fabre ribadisce il duraturo allineamento dei suoi interessi con quelli dei suoi stakeholder - un allineamento che trova la sua fonte nell'approccio umanista alla cura sviluppato sin dall'inizio dal Gruppo e formalizzato nella sua ragione d’essere.
Questo documento è stato progettato in collaborazione con diversi rappresentanti delle parti interessate che, fin dall'inizio del progetto, sono stati integrati nel suo comitato editoriale: Marie-Ange Léophonte (Ligue contre le Cancer de Haute-Garonne) e Anne Auduze (Association Ichtyose France) per rappresentare le associazioni di pazienti, Evelyne Haber (Ligue de Protection des Oiseaux du Tarn) per le organizzazioni ambientali e Dominique Vaissières (Pharmacie de la Tour a Castelginest) per gli operatori sanitari.

Il risultato: un documento sintetico di 48 pagine che mette in primo piano gli stakeholder del Gruppo e permette di (ri) scoprire questi ultimi attraverso 4 chiavi di lettura:

  • la sua governance originale guidata dall'interesse generale
  • il suo posizionamento unico che risiede nella sua  ragione d’essere, decisamente umanista
  • la sua strategia per il futuro tradotta in un piano di trasformazione basato in particolare su sinergie ancora più strette e l’ascolto dei propri stakeholder
  • la sua determinazione a creare un valore per i suoi pazienti, consumatori, professionisti della salute, colalboratori e territori

La stesura del bilancio integrato è stata una grande occasione di confronto e di arricchimento: si creano ponti sinergici tra il know-how interno e le diverse professioni. Questo rapporto è stato prodotto in stretta collaborazione con i rappresentanti dei nostri stakeholder. Il loro coinvolgimento durante tutto il progetto ci ricorda il loro sincero attaccamento al gruppo.

Eric Ducournau
Direttore Generale del gruppo Pierre Fabre

Rapporto Integrato 2020

Scarica il file

Grazie per l’interesse dimostrato nei confronti delle nostre pubblicazioni. Prima di accedere al documento, desideriamo conoscerti un po’ di più.