Image
Inspires par la nature

Ispirati dalla natura

La natura, fonte di ispirazione e di esplorazione per la salute e la bellezza, è al centro del nostro modello. La ricerca sulle sostanze naturali è la base per un approccio più completo conosciuto come Green Mission Pierre Fabre.

Innovare: scoprire
nuovi principi attivi naturali

 

Image
Mosaïque de plantes

Una ricerca avanzata sulle piante, crocevia delle competenze complementari di botanici, agronomi, biologi e farmacisti appassionati dei benefici del mondo vegetale, caratterizza il nostro Gruppo. La ricerca di sostanze naturali d’interesse terapeutico o dermocosmetico è, infatti, da sempre un importante asse di ricerca per la nostra azienda. L'insieme dei dati ottenuti in oltre 50 anni di ricerca, unitamente ad una conoscenza approfondita delle piante e dell'acqua termale, ci ha permesso di immettere sul mercato centinaia di prodotti a base 

di principi attivi naturali. I nostri principali medicinali hanno un'origine vegetale, come il principio attivo derivato dalla Palma nana della Florida, o quello derivato dalla Pervinca del Madagascar. Il nostro marchio Naturactive è esperto nel campo della fitoterapia e dell’aromaterapia. Nel campo della dermocosmetica, i nostri marchi Klorane, A-Derma e René Furterer si sono sviluppati attorno a questa competenza botanica, mentre il marchio Eau Thermale Avène studia incessantemente i benefici della sua acqua termale.

 

0

campioni di piante detenuti dal Gruppo, la più importante collezione privata al mondo

0

dei nostri ricavi è realizzato con prodotti i cui principi attivi provengono dal patrimonio naturale

0

anni di ricerca per scoprire sempre di più i misteri dell’acqua termale di Avène

Nel cuore della nostra ricerca sulle piante

Image
recherche sur les plantes

Fedeli alla nostra cultura farmaceutica basata sul rigore, sulla scienza e sulle prove cliniche, utilizziamo una pianta in un prodotto solamente se siamo in grado di dimostrarne l’efficacia e di comprenderne il suo meccanismo d'azione. Pertanto, attuiamo una serie di test in laboratorio (test farmacologici, identificazione delle molecole responsabili dell'attività, ottimizzazione delle quantità efficaci, ecc.) per trovare le risposte a tutte queste domande. Tali informazioni preziose ci permettono di rivendicare l'attività dei nostri prodotti finiti nel rispetto dei nostri consumatori e pazienti. Sono peraltro indispensabili in ambito farmaceutico per ottenere un’Autorizzazione di immissione in commercio (AIC).

Image
vue extérieure du laboratoire de l'eau d'Avène

Avène, un laboratorio per scoprire i misteri dell'acqua termale

Il successo del marchio Eau Thermale Avène poggia essenzialmente su 40 anni di ricerca condotti per comprendere la composizione e le modalità d’azione di questa acqua termale unica. Queste ricerche sono condotte presso il Laboratorio dell'acqua, situato ad Avène, ai piedi della sorgente.

Preservare la biodiversità

Un utilizzo delle piante sostenibile, nel rispetto della loro perennità, per salvaguardare la biodiversità, fonte di benefici noti o ancora da scoprire.

Image
helichryse Pierre Fabre

Privilegiamo la coltivazione piuttosto che la raccolta. Qualora non sia possibile coltivare la pianta utilizzata, definiamo programmi di raccolta allo scopo di garantirne la perennità e di rispettarne il ciclo di vita. Per le colture, prestiamo la massima

attenzione per evitare l’utilizzo di trattamenti fitosanitari. Numerose piante utilizzate dal nostro Gruppo vengono coltivate secondo i dettami dell’agricoltura biologica.

Scopri i nostri impegni a favore della biodiversità

 

0

delle piante utilizzate dai nostri marchi è raccolto senza impatto per la loro perennità

0

delle nostre filiere è certificato BIO

0

dei nostri fornitori di piante è ispezionato secondo un protocollo Buone Pratiche

Image
KBF logo

Dal 1994, la missione principale della nostra fondazione d'impresa - Klorane Botanical Foundation - è proteggere le specie vegetali in pericolo di estinzione. Rigenerare le specie scomparse a partire dalle sementi antiche, proteggere l’habitat di una specie o ripiantarla in una zona in cui è scomparsa: sono numerose le azioni volte ad evitare l'estinzione delle specie a rischio.

Garantire la qualità dei nostri principi attivi naturali

 

Image
champ de bleuet

Poiché coltivare direttamente le piante che utilizziamo nei nostri prodotti è il modo più naturale per garantire una piena tracciabilità, e possiamo coltivare più di dieci piante medicinali e aromatiche ogni anno sui nostri 180 ettari di terreno agricolo .

Image
fournisseur de plante au Brésil

Quando non possiamo coltivare direttamente le piante, esigiamo una tracciabilità perfetta dei lotti delle piante utilizzate. Per questo motivo, i nostri fornitori di materie prime per uso farmaceutico sono sottoposti ad un’ispezione almeno ogni 4 anni.

Image
usine d'extraction Gaillac

Ogni pianta e ogni principio attivo vengono controllati in tutte le fasi del processo produttivo. Presso la nostra unità di estrazione vegetale, sono effettuati in media 6 controlli su una pianta utilizzata in dermocosmetica e 20 su una pianta utilizzata in campo farmaceutico.

Image
paysage d'Avène

Per controllare la qualità dell’acqua termale di Avène, abbiamo implementato tutta una serie di partnership con gli attori locali su tutto l’impluvio (Parco Naturale Regionale dell’Alta Linguadoca, Centro Regionale della Proprietà Forestale, LPO dell’Hérault…).

Rispettare i nostri partner

Un percorso che rispetta i nostri partner agricoltori, coltivatori, fornitori e contribuisce allo sviluppo sostenibile dei territori in cui ci approvvigioniamo e delle loro comunità.

0

filiere certificate commercio equo e solidale

Image
grille 1 - insp
0 anni

di rapporti di fiducia con il 64% dei nostri fornitori di piante

Attraverso rapporti basati sul lungo periodo, prestiamo un’attenzione particolare agli uomini e alle donne che vivono nel cuore della natura, che la conoscono, che la lavorano e ne traggono sostentamento.
Lavoriamo con agricoltori e coltivatori a partire dal prezzo reale di produzione e non dal prezzo dettato dal mercato.

Questo sistema garantisce un reddito dignitoso agli agricoltori, indipendentemente dagli imprevisti e dai rischi legati a qualsiasi produzione agricola.
Sviluppiamo filiere con marchi ufficiali di qualità: commercio equo e solidale e agricoltura biologica.

 

Le nostre filiere etiche

Image
groupe de femmes au Burkina Faso

Il burro di karité etico del Burkina Faso

Creata nel 2004 la SOTOKACC, piccola azienda di Toussiana (Burkina Faso) da cui il marchio René Furterer acquista il burro di karité, assicura un reddito regolare e un’autonomia sociale non solo alle 16 donne dipendenti, ma anche alle oltre 200 donne che producono e raccolgono questi noccioli.
Il nostro contratto d’approvvigionamento con questa piccola azienda ha una durata di 5 anni e prevede un prefinanziamento integrale del burro di karité ordinato.

Image
fleurs de moringa

La Moringa del Madagascar

In Madagascar René Furterer persegue diverse missioni. Economica ed ecologica innanzitutto, attraverso un sostegno tecnico fornito agli agricoltori: miglioramento dei rendimenti, apprendimento delle buone pratiche di produzione, diversificazione delle colture... Un’altra missione fondamentale di René Furterer è rivolta alla lotta contro la malnutrizione: gli agricoltori sono sensibilizzati alla coltivazione degli alberi da frutto, tra cui la Moringa oleifera, e all’utilizzo delle sue foglie come ortaggi in quanto ricche di vitamine e sostanze minerali.

Image
dattes au Sénégal

Il dattero del deserto del Senegal

Per l’approvvigionamento dei datteri della palma del deserto, lavoriamo con la società Baobab des saveurs a Thiès in Senegal. Per realizzare la raccolta dei datteri, questa società lavora con due Gruppi d’Interesse Economico (GIE) delle regioni di Mboumba e Galoya, nel Nord del Senegal. Questi due GIE riuniscono circa 100 donne raccoglitrici di datteri su circa 100 ettari certificati Agricoltura Biologica.

Image
Pfaffia Brésil

La Pfaffia del Brasile

Il nostro marchio René Furterer utilizza la Pfaffia, o Ginseng brasiliano, in alcune gamme di prodotti contro la caduta dei capelli. Nell’ambito del suo approvvigionamento, il marchio sviluppa in Brasile un duplice impegno: sociale e d ambientale. Innanzitutto sociale, poiché è impegnato a lavorare solo con piccoli produttori locali (riuniti presso l'associazione Querencia de Norte – ASPAG), allo scopo di migliorare il loro livello di vita e contribuire alla stabilizzazione del tessuto rurale. In secondo luogo ambientale, poiché attraverso la coltura biologica della Pfaffia, René Furterer s’impegna a non raccogliere la pianta selvatica e quindi a combattere la deforestazione e a non mettere in pericolo le risorse vegetali locali.